La Sustainable Fashion Innovation Society è la più grande associazione europea di marchi e produttori ecosostenibili, con oltre 2.000 aziende di moda e design ufficialmente registrate.

Una piattaforma per la promozione internazionale del Made in Italy sostenibile

Da anni riunisce le aziende sostenibili in un’unica piattaforma di rete e soprattutto fornisce supporto alle aziende che vogliono diventare sostenibili, fornendo una serie di servizi che vengono messi a disposizione dai nostri partner.

Lab dei Materiali

Sfruttiamo il potere del talento e della conoscenza, promuovendo un ambiente in cui filosofie innovative prendono vita e si trasformano in soluzioni tangibili.

Abbiamo suggerito mozioni e disegni di legge parlamentari per la transizione ecologica del settore moda e le tematiche ESG

La Sustainable Fashion Innovation Society è un centro di produzione di conoscenza sui temi legati alla Sostenibilità, proponendosi come interlocutore privilegiato della Pubblica Amministrazione, degli enti locali, dell’industria, della finanza dedicata e dei diversi attori che operano sul mercato di riferimento

Abbiamo a cuore i grandi problemi del mondo dell’economia, della politica, della giustizia, dei media, dell’etica e della bioetica, della famiglia e della parità di genere.

In particolare, la nostra organizzazione è attiva nel diffondere la cultura della sostenibilità in ogni ambito e declinazione educativa, sia essa civile, industriale, agricola, alimentare o energetica.

Il nostro impegno

Valeria Mangani, President

Sostegno costante a favore del manifatturiero, dell’artigianato e del design “Made in Italy” , unici e riconosciuti a livello mondiale, nel rapido rinnovamento e adeguamento dei processi di evoluzione produttiva e distributiva alle richieste del mercato dell’immediato futuro.

Monitorare il cambiamento dei fattori di innovazione tecnologica , quali intelligenza artificiale, biotecnologia, blockchain, digitalizzazione industriale, CRISPR, up-cycling di lusso.

L’attenzione alla conversione sostenibile della moda etica globale,  secondo fattori etico-ambientali condivisi a livello internazionale, è obbligatoria per mantenere i clienti “digital-first” sulla frontiera del digital land-grab.

Vuoi ricevere informazioni?

Compila il modulo e ti contatteremo